25 Settembre 2020
COVID-19: EVENTO RINVIATO
[]
[]

Circolare di Indizione aggiornata al 10.05.2020 a seguito del differimento della manifestazione dal 3 al 5 luglio 2020, in attuazione delle disposizioni ministeriali connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19.
COVID-19: EVENTO RINVIATO DAL 3 AL 5 LUGLIO 2020
[]

AGGIORNAMENTO 2 MAGGIO 2020 - la Segreteria della Virtus Group informa che:
1) in attuazione della circolare 16.04.2020, ha provveduto ad inoltrare i VOUCHER a tutte le società che ne hanno fatto richiesta, alla data del 30.04.2020, nel rispetto di quanto previsto dal D.L. 2 marzo 2020 n.9, art. 28, comma 5.
2) entro il 10.05.2020 sarà pubblicata on-line la circolare del 10° VolleYoung I.T. a seguito del differimento della data organizzativa per l'emergenza da Covid-19, al 3-5 luglio 2020, con riapertura delle iscrizioni anche a nuove squadre (oltre a quelle già iscritte) con nuovo termine fissato al 10.06.2020.
COVID-19: EVENTO RINVIATO
[]
[]
COVID-19: EVENTO ANNULLATO E ACCORPATO AL 10° VOLLEYOUNG I.T.
[]
COVID-19: EVENTO ANNULLATO
news
percorso: Home > news > news generiche

LA PALLAVOLO CARRARESE RITROVA LA CARREGGIATA

05-12-2011 11:58 - news generiche

PALLAVOLO CARRARESE - LABRONICA LIVORNO 3 - 1
( 21-25, 25-22, 25-10, 25-10 )
PALLAVOLO CARRARESE: Battistini 1, Tomaino 15, Panzera 11, Bertone 0, Zonca 14, Cordiviola 9, Petacchi 19, Piras 0, Tesconi 0, Bedocchi libero, n.e. Russo e Vergassola. All. Craia.
ASD LABRONICA LIVORNO: Malvezzi 0, Corso 0, Aiello 0, Andreazzi 5, Carmignoli 7, Frangini 5, Guidarelli 9, Picchianti 4, Pizzolini 1, Teglia 6, Montagnani libero (3). All. Giuntini.
ARBITRO: Gaetano Rafaniello di Pisa.

La Pallavolo Carrarese torna alla vittoria e al sorriso. Il primo set contro la Labronica fa aleggiare i fantasmi della rovinosa caduta di Riotorto; ma poi, seppur alla lunga, nel secondo vinto sul filo di lana le cose si assestano e le gialloblu finiscono con l´aggiudicarsi il match con la Pallavolo Labronica Livorno al Palazzetto di Avenza. Cronaca.
Craia deve rinunciare in questa 8.a giornata del campionato di Serie C di volley femminile, Girone B, al libero titolare Sanguinetti. Dunque Bedocchi dentro dall´inizio. Per il resto quasi tutto secondo previsioni con la Battistini in regìa, la Tomaino e la Panzera di banda con la Zonca opposto, la Cordiviola al centro ove l´affianca l´unica specifica scelta contingente di Craia: Vergassola in panchina e totale fiducia alla Petacchi. Le fulgide condizioni di forma di quest´ultima, "top scorer" della serata e protagonista di una partita da manuale col mal di schiena ormai nel dimenticatoio, giustificheranno la decisione dell´allenatore.
Oltre la rete le labroniche rispondono con la Malvezzi al palleggio, dove a un certo punto sarà però rilevata dalla Corso, la Andreazzi e capitan Guidarelli schiacciatrici alle quali dà spesso il cambio la Picchianti. L´opposto la fa la Frangini, la Carmignoli e la Teglia giostrano da centrali, il libero è la Montagnani.
Primo set come accennato i dominio livornese, non a caso si chiude con un 21-25 in favore ospite, in 21 minuti. Né parte molto meglio la seconda frazione di gara, che si apre con un parziale di due a zero a favore delle ragazze del tecnico Claudio Giuntini, tuttavia la reazione locale non tarda. Presto si va sul 2-2, poco dopo ecco il vero e proprio decollo carrarese sulle ali della carburazione dei "martelli" Panzera e Tomaino seguite dalla stessa Zonca, ma soprattutto si erge appunto ad autentica mattatrice una Petacchi impeccabile sia alla schiacciata che a muro. Mai in vera crisi, nemmeno nei momenti più difficili, quell´armadio di esperienza e mestiere che è l´altra centrale Cordiviola.
Sicché in 25 minuti le padrone di casa fanno loro la seconda parte dell´incontro con un 25-22. Non solo, ma con somma disinvoltura si accaparrano con un 25-10 sia il secondo che il terzo set rispettivamente in 16 e 15 minuti, con le avversarie ormai palesemente in disarmo. C´è un po´ di spazio per la Piras in ricezione e una fulminea comparsa della Tesconi opposta. Al termine l´allenatore Craia si definisce decisamente rinfrancato all´indomani del capitombolo riotortese, anche se declina qualsiasi considerazione sulla classifica, in quanto secondo lui ci sarà comunque da fare a botte in cinque sino all´ultima giornata. Dal fronte societario apprezzamento per il cambio di atteggiamento di tutto il gruppo dopo la ferma presa di posizione del presidente Musoni, a dispetto della rovinosa trasferta di Riotorto, che ha consentito alla squadra di ritrovare un livello di attenzione e concentrazione accettabile. Positivi i tre punti che riaccendono l´entusiasmo e la consapevolezza nei propri mezzi, nelle prossime partite anche i talenti del vivaio giallo-azzurro, su tutte Russo, Vergassola, Tesconi e Piras, torneranno ad infiammare lo storico Palasport di Avenza da sempre autentico trampolino di lancio nella pallavolo che conta delle migliori giovani promesse espresse dal territorio.

Classifica
Riotorto punti 21, Pallavolo Carrarese 19, Sangiuliano, Pallavolo Versilia, Pallavolo Donoratico e Volley Cecina 18, Pallavolo Labronica e Polisportiva Cerretese 15, Certaldo 8, VBC Pontedera 6, San Miniato 5, Rosignano Volley 3, Pallavolo Fucecchio e Delta Luk 2.

Nickname




[]
[]
[]
TELFAX 0585.785380
CELLULARE 347.6281752
INFO@VIRTUSGROUP.IT

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio