06 Dicembre 2022
A.S.D. PALLAVOLO CARRARESE & A.S.D. VIRTUS APUANIA 1968
[]
FANBALL.IT
[]
DOCUMENTAZIONE UFFICIALE
[]
[]

TORNA IL VOLLEYOUNG DI PASQUA
[]

In Sintesi:

- 3 giorni in una splendida località turistica affacciata sul litorale ligure/tirrenico;

- €.159,00 a partecipante in Formula “all-inclusive” in sistemazione comfort;

- occhiale da sole oversize alla moda in regalo a tutte/i le/gli atlete/i partecipanti;

- il dirigente/allenatore responsabile è GRATIS per ogni squadra iscritta;

- possibilità di adesione ad una promozione riservata con “SMS CODE”;

- 1 arbitro di società GRATIS per ogni società iscritta; RICONOSCIMENTI INDIVIDUALI alle atlete e agli atleti in gara con premi di miglior giocatore, miglior attacco, miglior palleggio e miglior difesa in ciascuna categoria giovanile.

TANTE PROMOZIONI RISERVATE CON SMS CODE
DOCUMENTAZIONE UFFICIALE
[]
[]
PONTE DEL 25 APRILE CON U13 VOLLEY S3 SPIKE
[]
LINK UTILI
[]
news
percorso: Home > news > news generiche

PALLAVOLO CARRARESE: LA SERIE C VINCE 3/2 NEL DEBUTTO CASALINGO

24-10-2011 12:15 - news generiche

PALLAVOLO CARRARESE - LIBERTAS ROSIGNANO 3 - 2 ( 25-19, 25-11, 15-25, 23-25, 15-9 )

PALLAVOLO CARRARESE: Battistini 1, Cordiviola 10, Vergassola 4, Petacchi 6, Tomaino 15, Panzera 16, Zonca 12, Tesconi 2, Russo 0, Bedocchi n.e., Bertone n.e., Piras n.e.; libero Sanguinetti. All. Craia.
LIBERTAS ROSIGNANO: Torri 4, Beppi 4, Ciantelli 10, Pietrini 12, Sighieri 6, Pintimalli 1, Gori 7, Fusaro 0, Pera 0, Pardini n.e.; libero Babbini.
All. Giacobbe.
Arbitro: Guggia.
Pur soffrendo ben oltre le previsioni, per ammissione finale dello stesso allenatore Gianluca Craia, la Pallavolo Carrarese onora vittoriosamente anche il proprio debutto in campionato interno (dopo averlo fatto con quello esterno a Fucecchio dove tutto era però filato più disinvoltamente) in questo campionato di Seie C Toscana.
In effetti la Libertas Rosignano, giovane neopromossa che tuttavia ha
sfoderato al Palazzetto dello Sport di Avenza un fior di caparbietà, è
riuscita a mettere in crisi le molto più accreditate gialloblu rimontando loro due set. Meno male che nella quinta e decisiva frazione di gara le carraresi hanno recuperato fiato e concentrazione e successo, seppur orfano di un punto che molti davano per scontato, è arrivato in questa seconda giornata la seconda vittoria stagionale. Cronaca.
La Carrarese recupera nel ruolo di libero la Sanguinetti che, nella
trasferta fucecchiese, non aveva quasi messo piede in campo perché
indisposta. Invariato il resto con la Battistini a palleggiare, la Tomaino e la Panzera di banda con la Zonca opposto, al centro la Cordiviola mentre la Vergassola scalpita in panchina.
Oltre la rete la Libertas risponde con la Torri ad alzare, capitan Beppi centrale insieme alla Ciantelli, a schiacciare la Pintimalli e quella Pietrini ormai alle seglie del settore giovanile della nazionale; l´opposto è la Gori e il libero la Babbini.
Scorre sostanzialmente liscio il primo set per le locali, benché le ospiti si mantengano sempre pochissimi punti dietro e ogni tanto si portino a un punto, agganciando persino a un certo punto l´8-8 ma da lì in poi è un crescendo carrarese sino al 25-19 conquistato in 23 minuti. Più netto ancora il dominio delle padrone di casa nella seconda parte del match tanto che mister Gianluca innesca una girandola di sostituzioni: la Russo rileva la Battistini in regìa, la Tesconi dà il cambio alla Zonca da opposto, la Vergassola fa altrettanto con la Cordiviola al centro: capitan Tomaino e compagne si aggiudicano senza veri patemi anche il secondo set, addirittura con un 25-11, maturato in 19 minuti.
Cambio di registro però nel terzo a cui le rosignanesi che si presentano con tutt´altro piglio e, assecondate magari da quel rilassamento a cui coach Craia alluderà con tono critico al termine, dopo le prime battute conducono piuttosto nettamente l´intero set che si accaparrano in 26 minuti con un 15-25. Ma il peggio per le anfitrione deve ancora venire, poiché l´andazzo sembra lo stesso nella quarta frazione, al di là di un effimero loro vantaggio all´inizio. Ad ogni modo, sul 17-21 per le biancoblu, la Carrarese imbocca una rimonta che porta al 21-22 prima e 22-23 subito dopo. Sennonché, a spuntarla sul filo del tie-break sono le rosignanesi in barba alla loro limitata esperienza, finisce 23-25 in 21 minuti e si va al quinto.
La voce di Alessandra Tomaino si fa sentire nei ranghi della squadra, il tutto sortisce effetto perché dopo i primi minuti d´incertezza le nostre ingranano la rincorsa verso il conclusivo 15-9 in 15 minuti.
Alessandra andando verso gli spogliatoi - comunque eravamo superiori e
abbiamo meritato di vincere>.
Prossimo impegno, in casa del Donoratico, contro compagine di grosse
ambizioni.

visibility
generic image refresh

Nickname





Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh


cookie