21 Settembre 2020

COVID-19: EVENTO RINVIATO

[]
[]

Circolare di Indizione aggiornata al 10.05.2020 a seguito del differimento della manifestazione dal 3 al 5 luglio 2020, in attuazione delle disposizioni ministeriali connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19.

COVID-19: EVENTO RINVIATO DAL 3 AL 5 LUGLIO 2020

[]

AGGIORNAMENTO 2 MAGGIO 2020 - la Segreteria della Virtus Group informa che:
1) in attuazione della circolare 16.04.2020, ha provveduto ad inoltrare i VOUCHER a tutte le società che ne hanno fatto richiesta, alla data del 30.04.2020, nel rispetto di quanto previsto dal D.L. 2 marzo 2020 n.9, art. 28, comma 5.
2) entro il 10.05.2020 sarà pubblicata on-line la circolare del 10° VolleYoung I.T. a seguito del differimento della data organizzativa per l'emergenza da Covid-19, al 3-5 luglio 2020, con riapertura delle iscrizioni anche a nuove squadre (oltre a quelle già iscritte) con nuovo termine fissato al 10.06.2020.

COVID-19: EVENTO RINVIATO

[]
[]

COVID-19: EVENTO ANNULLATO E ACCORPATO AL 10° VOLLEYOUNG I.T.

[]

COVID-19: EVENTO ANNULLATO

news
percorso: Home > news > news generiche

LA VIRTUS CARRARESE TORNA A SCRIVERE A CARLO MAGRI

11-10-2011 23:30 - news generiche

Caro Presidente Carlo Magri,

a circa 6 mesi dalla mia lettera che Le rimetto in allegato (all.1) torno a scriverLe in quanto la situazione a Massa Carrara, nonostante le sue rassicurazioni, non è affatto cambiata.
Il comitato di Massa Carrara è commissariato dal lontano 6 Marzo 2009 e, a tutt´oggi, il commissario "staordinario" nominato dal consiglio federale ovvero il sig. Sità Elio non ha ancora provveduto alla convocazione dell´assemblea elettiva, inoltre lo stesso commissario (nonché presidente regionale) ha continuato a delegare totalmente la gestione ordinaria del C.P. a due persone della provincia (da lui stesso qualificate a vicecommissario e segretario) e non è pressoché quasi mai stato, nei 32 mesi trascorsi, personalmente presente in sede.
Il vicecommissario, il sig. Marco Tedeschi, continua indisturbato a manifestare poteri e funzioni apparentemente analoghi a quelli di un presidente provinciale democraticamente eletto dalle società sportive affiliate.
Le ricordo, o Le faccio presente, che il sig. Marco Tedeschi per ben due volte presentò in passato la propria candidatura alla carica di presidente provinciale ed, in entrambe, non ottenne il consenso delle società della provincia che elessero a stragrande maggioranza un altro candidato ovvero il sig. Antonio Perrella che poi fu deferito dalla procura federale e poi -inevitabilmente- condannato dalla commissione giudicante nazionale.
In altre parole, le società di Massa Carrara è da 32 mesi che si ritrovano di fatto "governate" da una persona che per ben due volte ha perso nettamente sul campo le elezioni provinciali e della quale non nutrono, evidentemente, fiducia.

Ora siamo arrivati al punto che anche la massima autorità politica dello sport locale, l´assessore provinciale allo sport il dott. Domenico Ceccotti, si è sentito in dovere di intimare i vertici della FIPAV (all.2) a "sollecitare i destinatari in indirizzo ad adottare gli atti di loro competenza affinché al Comitato Provinciale FIPAV sia garantito il ritorno alla normalità istituzionale tramite l´elezione di un consiglio mandatario, liberamente eletto dagli aventi diritto, che possa dirigere e rappresentare nel migliore dei modi la Pallavolo di Massa Carrara" precetto così motivato "in considerazione della anomala criticità in cui da troppo tempo versa l´attività delle società di pallavolo nella nostra provincia causata da un commissariamento di abnorme estensione temporale senza soluzione di continuità che impedisce il corretto confronto programmatico in sede istituzionale fra le società per la risoluzione delle numerose problematiche legate allo sviluppo condiviso e plurale delle attività alle quali le stesse dedicano notevoli sforzi".

Caro presidente siamo ben consapevoli di non essere visibili e famosi come l´Asystel Volley Novara, siamo infatti una piccola associazione di un piccolo comitato provinciale: contiamo poco se non nulla ma le ribadiamo che la FIPAV, che ha l´onore e l´onere di rappresentare da oltre quindici anni, è una grande federazione principalmente grazie al sudore quotidiano delle società e dei comitati periferici che, nella misura in cui sono rappresentativi dei rispettivi territori, sanno innescare importanti meccanismi di promozione e di crescita della disciplina.
E´ fondamentale dedicarsi alle nazionali, ai diritti televisivi, alle modifiche dello statuto, alla gestione della "giustizia" federale, ecc. ecc. ma è altrettanto importante avere ben altra attenzione al territorio non "abbandonando" mai -e mi consenta questo termine- la periferia al suo destino.
L´associazione che presiedo, pur confermando l´affiliazione alla federazione, ha rinnovato la propria decisione di non iscrivere alcuna squadra a nessun campionato ufficiale FIPAV; possiamo permettercelo perché non abbiamo formazioni in campionati di serie, cartellini o diritti sportivi da "salvaguardare" ma gioiose bambine da far giocare -e divertire- nelle manifestazioni promozionali e nei tornei giovanili: alle nostre atlete vogliamo trasmettere etica e valori e sin tanto che questa situazione si protrarrà continueremo ad avvalerci esclusivamente della preziosa collaborazione tecnico-organizzativa degli enti di promozione sportiva presenti sul territorio.

Non posso esimermi dall´allegare alla presente missiva anche la Sua risposta ufficiale alla nostra precedente lettera del 26.04.2011 (all.3): purtroppo prendo atto che la stessa è stata disattesa (o comunque dimenticata) proprio dall´estensore stesso, al pari delle sorti del nostro comitato.

Nell´unirmi alla richiesta già presentata dall´A.S.D. Volley Marina di Massa (all.4) con la presente le chiedo, gentilmente e ufficialmente, di fornirmi di una copia dell´atto di nomina del sig. Marco Tedeschi a vicecommissario del comitato provinciale FIPAV di Massa Carrara: vorrei conoscere se lo stesso ha conservato legittimamente in questi 32 mesi tutti i poteri operativi e di firma che ha vantato nei confronti delle società affiliate.
Altresì mi chiedo, e le chiedo, perché il sig. Sità Elio non abbia mai svolto direttamente il compito affidatogli dal consiglio federale e, qualora non ne fosse stato in grado ovvero ne fosse stato impedito, perché non ha rifiutato -o rimesso- il mandato ricevuto.

Attendo un suo gradito riscontro, ferma la cordialità nei saluti che Le pongo.

A.S.D. VIRTUS CARRARESE


Alla data odierna il CP di Massa Carrara è COMMISSARIATO da
in giorni: 949!!!
in mesi: 32!!!
in anni: 2 e mezzo!!!


Nickname




[]
[]
[]

TELFAX 0585.785380

CELLULARE 347.6281752

INFO@VIRTUSGROUP.IT


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio