19 Settembre 2020

COVID-19: EVENTO RINVIATO

[]
[]

Circolare di Indizione aggiornata al 10.05.2020 a seguito del differimento della manifestazione dal 3 al 5 luglio 2020, in attuazione delle disposizioni ministeriali connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19.

COVID-19: EVENTO RINVIATO DAL 3 AL 5 LUGLIO 2020

[]

AGGIORNAMENTO 2 MAGGIO 2020 - la Segreteria della Virtus Group informa che:
1) in attuazione della circolare 16.04.2020, ha provveduto ad inoltrare i VOUCHER a tutte le società che ne hanno fatto richiesta, alla data del 30.04.2020, nel rispetto di quanto previsto dal D.L. 2 marzo 2020 n.9, art. 28, comma 5.
2) entro il 10.05.2020 sarà pubblicata on-line la circolare del 10° VolleYoung I.T. a seguito del differimento della data organizzativa per l'emergenza da Covid-19, al 3-5 luglio 2020, con riapertura delle iscrizioni anche a nuove squadre (oltre a quelle già iscritte) con nuovo termine fissato al 10.06.2020.

COVID-19: EVENTO RINVIATO

[]
[]

COVID-19: EVENTO ANNULLATO E ACCORPATO AL 10° VOLLEYOUNG I.T.

[]

COVID-19: EVENTO ANNULLATO

news
percorso: Home > news > news generiche

06.04.2011 - RICORSO PERRELLA: la fipav annulla completamente le sanzioni inflitte dal giudice unico provinciale straordinario alla Pallavolo Fivizzano con una sentenza identica a quella del 23.04.2010

07-04-2011 15:39 - news generiche

La Commissione di Appello Federale ha accolto il ricorso presentato dal dott. Perrella Antonio, Presidente della A.S.D. Pallavolo Fivizzano (affiliata Virtus Group) ed ex Presidente Provinciale FIPAV di Massa Carrara, annullando tutte le sanzioni inflitte dal Giudice Unico Provinciale Straordinario e contenute nel Comunicati Ufficiale 1/S oggetto dell´appello.
Il Comunicato è stato pubblicato sull´Albo Virtuale della FIPAV ITALIA il 06.04.2011, ricordiamo che dalla data del 06.03.2009 il Comitato Provinciale FIPAV di Massa Carrara è Commissariato.
Il Comunicato è pressoché identico a quello pubblicato sull´Albo Online della FIPAV ITALIA il 23.04.2010 (l´anno scorso), ciò significa che il Giudice Unico del Comitato Provinciale di Massa Carrara nominato dal Commissario "Straordinario" Sità Elio continua ad infliggere sanzioni alle società esulando dal rispetto dei regolamenti federali e anche dalla chiara giurisprudenza della CAF di Roma che lo ha investito nella sua stessa attività di Giudice.

La Virtus Group si chiede se i Commissari e Giudici dei Commissari saranno chiamati a risponderere nelle sedi preposte della Giustizia Federale per gli errori commessi, e per di più perpetrati, al pari dei Membri e dei Giudici dei Comitati democraticamente eletti dalle Società Sportive.

Nickname




Documenti allegati
[]
[]
[]

TELFAX 0585.785380

CELLULARE 347.6281752

INFO@VIRTUSGROUP.IT


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio