28 Settembre 2020
COVID-19: EVENTO RINVIATO
[]
[]

Circolare di Indizione aggiornata al 10.05.2020 a seguito del differimento della manifestazione dal 3 al 5 luglio 2020, in attuazione delle disposizioni ministeriali connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19.
COVID-19: EVENTO RINVIATO DAL 3 AL 5 LUGLIO 2020
[]

AGGIORNAMENTO 2 MAGGIO 2020 - la Segreteria della Virtus Group informa che:
1) in attuazione della circolare 16.04.2020, ha provveduto ad inoltrare i VOUCHER a tutte le società che ne hanno fatto richiesta, alla data del 30.04.2020, nel rispetto di quanto previsto dal D.L. 2 marzo 2020 n.9, art. 28, comma 5.
2) entro il 10.05.2020 sarà pubblicata on-line la circolare del 10° VolleYoung I.T. a seguito del differimento della data organizzativa per l'emergenza da Covid-19, al 3-5 luglio 2020, con riapertura delle iscrizioni anche a nuove squadre (oltre a quelle già iscritte) con nuovo termine fissato al 10.06.2020.
COVID-19: EVENTO RINVIATO
[]
[]
COVID-19: EVENTO ANNULLATO E ACCORPATO AL 10° VOLLEYOUNG I.T.
[]
COVID-19: EVENTO ANNULLATO
news
percorso: Home > news > news generiche

LA VIRTUS CARRARESE SCRIVE A CARLO MAGRI

26-04-2011 22:59 - news generiche
Carlo Magri

Su richiesta della ASD Virtus Carrarese pubblichiamo la lettera integrale inoltrata al Presidente Federale Carlo Magri in data odierna.



Alla cortese attenzione del
Dr. Carlo Magri
Presidente Federazione Italiana Pallavolo
RACCOMANDATA FAX


E p.c
Procura Federale FIPAV - RACCOMANDATA FAX
Comitati Provinciali della FIPAV - Presidenti e Consigli Provinciali
Comitati Regionali della FIPAV - Presidenti e Consigli Regionali
FIPAV Toscana - Presidente e Consiglio Regionale
FIPAV Italia - Segreteria Generale
CONI Massa Carrara - Presidente, dott. Almo Cacciatore
Provincia di Massa Carrara - Assessore allo Sport, dott. Domenico Ceccotti
Sindaco del Comune di Carrara - dott. Angelo Zubbani
Presidente della Provincia di Massa Carrara - dott. Osvaldo Angeli
CONI Toscana - Presidenza e Segreteria Generale
CONI Italia - Presidenza e Segreteria Generale
Società affiliate alla FIPAV di Massa Carrara
Società affiliate alla FIPAV della Toscana


Carrara, 26 Aprile 2011



Caro Presidente Carlo Magri,

ho ricevuto in posta elettronica l´avviso di convocazione della 41° Assemblea Nazionale atta a chiedere il consenso alle società affiliate per alcune modifiche allo Statuto della Federazione.
Ho letto la bozza e mi sono soffermata sulla proposta di modifica dell´art. 51 comma 6 che riporto in calce e ho deciso di dedicare parte del mio tempo libero collegato alla vacanze pasquali per scriverLe quanto segue, in altro periodo non avrei avuto probabilmente modo essendo totalmente assorbita dagli impegni familiari, sportivi e, non ultimi, lavorativi.
Vengo al dunque, mi chiedo e soprattutto Le chiedo che senso abbia convocare le società di tutta Italia per verificare se sussistano le condizioni per la modifica dello Statuto Federale se lo stesso non viene, nei fatti, rispettato e/o fatto rispettare dagli organi di governo della FIPAV stessa.
Nel concreto, il Comitato di Massa Carrara è Commissariato dal 6 Marzo 2009 e a tutt´oggi il Commissario "Straordinario" nominato dal Consiglio Federale ovvero il sig. Sità Elio non ha ancora provveduto alla convocazione dell´Assemblea elettiva; inoltre lo stesso Commissario (nonché presidente regionale) Sità ha totalmente delegato la gestione ordinaria del C.P. a due persone della Provincia (da lui stesso qualificate a ViceCommissario e Segreterio) e non è pressoché mai stato, negli oltre 25 mesi trascorsi, personalmente presente in sede.
Il ViceCommissario, il sig. Marco Tedeschi, ha manifestato in questi due anni poteri e funzioni apparentemente analoghi a quelli di un presidente provinciale democraticamente eletto dalle società.
Ciò premesso Le dico che credo sia fondamentale dedicarsi alle nazionali, ai diritti televisivi, alle modifiche dello Statuto, ecc.ecc. ma sarebbe altrettanto giusto e importante avere ben altra attenzione al territorio non "abbandondonando" mai -e mi consenta questo termine- la periferia di provincia al suo destino.
Non si dimentichi che la FIPAV è una grande federazione grazie al sudore quotidiano delle società e dei comitati territoriali che, nella misura in cui sono rappresentativi dei rispettivi territori, sanno innescare importanti meccanismi di promozione e di crescita della nostra amata disciplina.

- Scrivo la presente per conoscere il suo pensiero al riguardo e soprattutto per chiederLe perché la federazione centrale, che ha l´onore e l´onere di rappresentare da oltre quindici anni, possa consentire così gravi violazioni al nostro Statuto Federale.
Inoltre vorrei capire se la proposta di modifica di tale articolo, qualora approvata dall´assemblea nazionale così come elaborata, consentirà in futuro la legittima possibilità di un rinnovo ipoteticamente anche indeterminato dei provvedimenti commissariali sui comitati territoriali della FIPAV da parte della federazione centrale.

- Altresì invito la Procura Federale, che mi legge per conoscenza, a verificare eventuali responsabilità disciplinari perpetrate dal sig. Sità Elio che non ha ottemperato al precetto imposto dallo Statuto Federale ai sensi dell´art. 51 comma 6 laddove si dispone che "Il Commissario Straordinario DEVE convocare l´Assemblea per il rinnovo delle cariche entro una data non superiore a 30 giorni."


Sono altresì a conoscenza che a tutt´oggi il Presidente Regionale Sità Elio più volte interpellato, e anche formalmente, da altre società della provincia non ha mai inteso considerare i quesiti posti e nulla rispondere nel merito.

Attendo un Suo gradito riscontro, con cordialità,

A.S.D. VIRTUS CARRARESE
Il Presidente


Art. 51 comma 6 - Statuto Attuale
In caso di accertate gravi irregolarità nella gestione o di gravi o ripetute violazioni dell´ordinamento sportivo da parte degli organi territoriali ovvero in caso di constatata impossibilità di funzionamento dei medesimi il Consiglio Federale ne delibera il commissariamento e nomina contemporaneamente un Commissario Straordinario per un periodo non superiore a 60 giorni, eventualmente rinnovabile per una sola volta, onde riportarli alla normalità. Il Commissario Straordinario DEVE convocare l´Assemblea per il rinnovo delle cariche entro una data non superiore a 30 giorni.

Art. 51 comma 6 - Proposta di Modifica
In caso di accertate gravi irregolarità nella gestione o di gravi o ripetute violazioni dell´ordinamento sportivo da parte degli organi territoriali ovvero in caso di grave carenza nell´attività sportiva il Consiglio Federale ne delibera il commissariamento e nomina contemporaneamente un Commissario per un periodo non superiore a 90 giorni, eventualmente rinnovabile, onde riportarli alla normalità.

Alla data odierna il CP di Massa Carrara è Commissariato da 782 giorni!!!*
*6 Marzo 2009 data delibera del Commissariamento disposto dal Consiglio Federale

Nickname




[]
[]
[]
TELFAX 0585.785380
CELLULARE 347.6281752
INFO@VIRTUSGROUP.IT

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio